jump to navigation

LA CUCINA ITALIANA PER STRANIERI: 2° PARTE marzo 21, 2014

Posted by Ciao Italia in cucina italiana per stranieri.
Tags: , , , ,
trackback

Image

come usare il vino in cucina

Nella 1° parte abbiamo spiegato perché la cucina italiana è una cucina soprattutto espressa. Oggi parleremo invece del corretto uso di un ingrediente fondamentale della nostra cucina: il vino. Il vino serve a esaltare alcuni prodotti però bisogna fare attenzione e seguire alcuni suggerimenti. Aggiungete il vino soltanto quando la pentola ed il prodotto che state cucinando è ben caldo altrimenti l’alcool presente nel vino ubriacherà la vostra preparazione.  Mentre versate il vino abbassate il fuoco per evitare di incendiare la vostra preparazione ma subito dopo rialzate la fiamma perché l’alcool deve evaporare velocemente. Dopo aver versato il vino tenete il fuoco alto sempre per far evaporare meglio l’alcool. Tenete comunque sempre un coperchio vicino a voi così se la pentola si infiamma la coprite subito e non bruciate il vostro appartamento. Usate il vino bianco per le preparazioni che poi consumerete bevendo vino bianco e altrettanto fate con il vino rosso. Inoltre. Si versa prima il vino e solo dopo che l’alcool è evaporato potete mettere il pomodoro o comunque tutti quei prodotti che ne assorbono l’alcool prendendo un gusto terribile.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...