jump to navigation

A Roma il Papa santifica due Papi aprile 24, 2014

Posted by Ciao Italia in our school.
trackback

 

Image

Il 27 aprile 2014 a Roma Papa Francesco canonizzerà, portandoli verso la santità, Giovanni XXXIII e Giovanni Paolo II. Poiché Ciao Italia è una scuola di italiano per stranieri di Roma abbiamo il piacere di ricordare questo evento comunicando a tutti la nostra emozione e il nostro orgoglio romano. Roma è una piccola capitale con meno di 3 milioni di abitanti. Con una rete di metropolitane poco sviluppata e con un livello di traffico molto alto. Eppure, come già è successo in passato, la città verrà invasa allegramente e serenamente da circa 5 milioni di pellegrini. Come è possibile tutto questo?
Roma città eterna, Roma caput mundi, Roma città santa, Roma cuore e culla della cristianità sono espressioni che tutti conoscono e che la città a ogni evento grandioso dimostra sempre di meritare. Com’ è possibile questa che sembra una magia?
Da sempre, dalle sue origini, Roma ama la complessità. Il messaggio di fratellanza cristiano trovò proprio a Roma il luogo dove svilupparsi. Roma era già pronta: aveva più di ogni altro popolo dell’antichità sperimentato almeno la convivenza tra genti diverse. Ma soprattutto aveva trasformato la filosofia greca che con attitudine orientaleggiante aspirava alla nascita di un uomo immunizzabile dal dolore del mondo in una filosofia che con i dolori e i piaceri di questo mondo voleva confrontarsi. Roma era pronta, nonostante la sua sete di grandezza e di potere, a prendere in sé il cristianesimo. Di lì a poco nel I secolo D.C. il filosofo latino Seneca avrebbe fuso le diverse culture dell’epoca secondo i principi di un Umanesimo il cui messaggio è a oggi ancora vivo e presente. Nonostante i malumori dell’uomo contemporaneo e le varie crisi, spirituali ed economiche che ci attanagliano, noi cittadini romani vecchi e nuovi, credenti e non credenti, respiriamo ancora questo spirito e aspettiamo come fratelli questi 5 milioni di pellegrini.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...