jump to navigation

Learn italian – la preposizione DA maggio 7, 2014

Posted by Ciao Italia in GRAMMATICA ITALIANA.
Tags: , , ,
trackback

grammatica

Continuando il nostro viaggio “nel meraviglioso mondo delle preposizioni” parliamo oggi della cara preposizione “DA” vedendone insieme i vari usi.

1) La preposizione DA serve per indicare il luogo di partenza o di origine.
Es. Vengo da Roma, dall’Italia, vengo da New York, dagli Stati Uniti (indico la mia origine in questo caso la domanda Da dove vieni? equivale a Di dove sei?) vengo da scuola, arrivo da casa
NB Con il nome della città la preposizione è semplice vengo da Roma, da New York, da Parigi…..
Con le nazioni invece dobbiamo usare l’articolo (vediamo la varie combinazioni con l’articolo)
DA+IL=DAL
DA+LO=DALLO
DA+L’=DALL’
DA+I=DAI
DA+GLI=DAGLI
DA+LA=DALLA
DA+LE=DALLE
Es. Vengo dagli Stati Uniti, vengo dai Paesi Bassi, vengo dalle Filippine.

2) La preposizione DA si usa per indicare la persona da cui si va o si è
Es. Vado da Simona, vengo da te, sto da Paolo.
NB. Con nomi propri o pronomi la preposizione DA è semplice se invece la persona da cui si va o si sta indica anche una professione la preposizione DA è articolata
Es. vado dal dentista, sto dall’avvocato, dalla maestra.

3) La preposizione DA indica un’azione cominciata nel passato che continua nel presente
Es. Studio italiano da tre anni (ho cominciato a studiare tre anni fa e ancora continuo), insegno italiano agli stranieri da 26 anni (ancora continuo a insegnare)

4) La preposizione DA serve per indicare il momento di inizio di un’azione
Es. Lavoro dalle 8 alle 20, studio dalla mattina.

5) La preposizione DA serve per spiegare la funzione di un oggetto
Es. Scarpe da tennis, (che servono per giocare a tennis) occhiali da sole (che servono in caso di sole) costume da bagno (che serve per fare il bagno) camera da pranzo.

6) La preposizione Da si usa dopo i pronomi indefiniti
Es. Non ho niente da fare, qualcosa da leggere.

7) La preposizione DA serve per indicare il complemento d’agente nella forma passiva
Es. La Cappella Sistina è stata dipinta da Michelangelo, i ladri sono stati arrestati dalla polizia.

8) La preposizione DA ha un valore causale e si può usare al posto della preposizione DI
Es. Morire dal freddo (di freddo), piangere dalla gioia (di gioia), rosso dalla vergogna (di vergogna).

9) La preposizione DA indica i periodi della vita di una persona
Es. Da giovane, da vecchio, da ragazza.

10) La preposizione DA serve per descrivere l’aspetto di una persona o di una cosa
Es. Una bambina dai capelli rossi, una casa dal tetto di legno.

Annunci

Commenti»

1. RobinWire - maggio 11, 2014

Reblogged this on Learning Italian.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...