jump to navigation

MARE italiano, vacanze per stranieri (3° parte) maggio 19, 2014

Posted by Ciao Italia in vacanze in Italia.
Tags: , , , , ,
trackback

Image

Cari amici stranieri, state per prenotare le vacanze al mare in Italia ma siete ancora indecisi. Valutate in quale profilo di turista vi riconoscete e poi scegliete. Ricordate che ogni tratto di costa italiana è completamente diverso dalle altre. Due tratti alla volta ogni settimana, in esclusiva dal blog della scuola Ciao Italia.

PROMONTORIO DEL CIRCEO E’ qui – in questo luogo a picco sul mare, colpito dal vento nel lato che guarda a Roma ed esso stesso da sempre a proteggere dal vento la parte che guarda verso Napoli- che Ulisse nell’Odissea incontra la maga Circe. Mai posto fu più adatto per ambientare un incontro così terribile. A quei tempi, circa 3000 anni fa, nella pianura tutta intorno, allora paludosa e abitata soprattutto da un insetto che uccideva, quel promontorio si ergeva come l’unico posto – di certo anch’esso selvaggio come è ancora oggi – vivibile della regione circostante. Per millenni si tentò di eliminare la palude e ci si riuscì solo nel secolo scorso. Oggi quella palude è un terreno fertilissimo punteggiato da splendidi boschi detti selve. Il turista che ama la mitologia e la storia può lasciarsi andare ai ricordi del lontanissimo passato o a quelli sugli uomini che bonificarono il territorio. Passeggiare sul promontorio, poi scendere verso la spiaggia di Sabaudia a goderne sulle dune di sabbia il vento sfrenato. Se si tratta di uno studente straniero che sta sfogliando un bel libro scritto nella nostra lingua il vento glielo impedirà. Ma se vuole può recarsi a sud del promontorio, a San Felice Circeo, godere del microclima più interessante del Mediterraneo e riprendere la sua lettura.

PROMONTORIO DEL GARGANO In questi luoghi dalla natura unica la storia è passata da sempre, feroce ma portatrice di cultura come solo lei sa essere. Certo, oggi per il turista dovrebbe essere è una sorta di benedizione: tanta natura diversa e tanta cultura da godere in questo lembo d’Italia. Qui però uno straniero non capisce subito dove si trova, su cosa soffermarsi, addirittura come raccontarlo. Come sapete, voi che seguite “Mare italiano, vacanze per stranieri”, qui non si danno suggerimenti tipicamente turistici su quale tratto di costa di mare italiano visitare ma si cerca di consigliare luoghi adatti alla vostra psicologia. Nonostante la calma che regna nei luoghi, adattissimi per escursioni marine tra le grotte più belle del mondo o passeggiate nella foresta adiacente, questo non è un posto di relax così come lo intende il turista moderno che si lascia sopraffare dallo stress della vita di oggi. Qui la mente è sempre allertata dalle discontinuità, qui ci vogliono nervi saldi e capacità immediata nel lasciarsi andare a bellezze multiple e improvvise.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...