jump to navigation

ADVANCED ITALIAN- verbi di percezione visiva gennaio 19, 2015

Posted by Ciao Italia in ADVANCED ITALIAN.
Tags: , ,
trackback

untitled

vedere, guardare, scorgere, notare, osservare.

Tutti questi sono i verbi che descrivono l’avvenire di una percezione visiva. Non vanno però confusi tra loro e bisogna cercare di usarli nella maniera più appropriata.

Facciamo degli esempi per capirne meglio l’esatto utilizzo.

VEDERE. Lo vedo tutti i giorni in ufficio. Non vedo l’ora di andare al letto. Più ti vedo e più  mi accorgo che con te mi diverto. Porto gli occhiali perché non ci vedo bene.

OSSERVARE. Ho osservato a lungo il suo comportamento. Tutti osservavano quell’uomo così strano nel camminare. Non mi piacere essere osservato mentre mangio. GUARDARE. Prima di attraversare la strada guardo sempre il semaforo. Quando cammini guarda dove metti i piedi. Guardo poco la televisione. Più ti guardo e più capisco che forse sei stanco. Perché mi stai guardando? Quando i bambini sono molto piccoli bisogna guardarli sempre perché potrebbero farsi male

SCORGERE. E’ difficile scorgere le stelle in una città troppo illuminata. Ti ho scorta tra la folla a fatica. Per scorgere la montagna devi percorrere tutto questo sentiero

NOTARE. Nessuno ha notato le mie scarpe nuove, peccato! Perdonami  se non ti ho notata, ma tu hai cambiato il colore dei tuoi capelli.

E infine facciamo due esempi in discorsi dove i verbi sono usati tutti insieme ognuno col suo specifico significato:

  1. ( commento del dipinto: COLAZIONE SULL’ERBA di MANET) In questo quadro potete vedere un esempio dell’arte impressionista. Per prima cosa notiamo una donna nuda che sembra osservare il pittore che sta eseguendo il dipinto. L’uomo seduto al suo fianco guarda verso l’infinito. Poco più giù si scorge la figura di una fanciulla che si rinfresca in uno stagno.
  2. (esempio) Ho osservato a lungo la folla che riempiva la piazza ma non sono riuscita a scorgerti. Ho poi notato un cappello rosso e ho pensato che fossi tu. Ma guardando meglio ho visto che non eri tu.
Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...