jump to navigation

LEARN ITALIAN – Il plurale dei sostantivi (2° parte) febbraio 11, 2015

Posted by Ciao Italia in GRAMMATICA ITALIANA.
Tags: , ,
trackback

grummi

Cari amici e amiche del blog di Ciao Italia continuiamo a vedere le regole per la formazione del plurale dei sostantivi

I nomi maschili che finiscono in “co” e “go ”si dividono in linea di massima in due gruppi:

  • I nomi che hanno l’accento sulla penultima sillaba (parole piane) formano il plurale in “chi” e “ghi”

 

Es. il cuoco i cuochi, il fungo i funghi, l’albergo gli alberghi

Ci sono naturalmente delle eccezioni importanti come:

 l’amico gli amici, il greco i greci, il nemico i nemici

  • I nomi che hanno l’accento sulla terzultima sillaba (parole sdrucciole) formano il plurale in “ci” e “gi”

Es. il medico i medici, il sindaco i sindaci,

Anche per questo gruppo abbiamo eccezioni importanti come:

il carico i carichi, l’incarico gli incarichi, il valico i valichi

Possiamo fare alcune ulteriori distinzioni:

    • I nomi che finiscono in “logo”e si riferiscono a persone come il biologo, il cardiologo formano il plurale in “ci” e “gi” il biologo i biologi, il cardiologo, i cardiologi.
  • I nomi che finiscono in “logo” ma si riferiscono a cose come il dialogo, il catalogo formano il plurale in “chi” e “ghi” il catalogo, i cataloghi, il dialogo i dialoghi.
  • I nomi che finiscono in “fugo e fago” formano il plurale sempre in “ghi” il profugo i profughi
  • I nomi in “ io” che hanno l’accento sulla “i” (i tonica) formano il plurale in “ii”

 

Es. lo zio gli zii, il pendio i pendii, il rinvio i rinvii.

NB: dio fa dei

  • I nomi che finisco in io con “i” senza accento (i atona) formano il plurale in ”i”

Es. il viaggio i viaggi, il bacio i baci, il figlio i figli

  • Ci sono dei nomi che al singolare sono maschili e al plurale diventano femminili, alcuni sono molto usati e importanti:

 

Es. il paio le paia, l’uovo le uova, il centinaio le centinaia, l’osso le ossa

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...