jump to navigation

Elementary italian – Le avventure di Susanna 7° marzo 5, 2015

Posted by Ciao Italia in ELEMENTARY ITALIAN.
Tags: ,
trackback

untitled 

A  Roma la primavera si avvicina, la nostra amica Susanna ha deciso di correre un po’ a Villa Borghese. La domenica mattina, anche se è molto presto ci sono tante persone che fanno sport come lei e anche una ragazza che è vestita come lei e che porta dei capelli del suo stesso colore legati dietro la testa.
Villa Borghese è la più bella e famosa Villa italiana, ormai diventata un parco per tutti. Dentro la villa c’è la famosa Galleria Borghese ricca d’opere d’arte, la Casa del Cinema, un teatro per bambini, il recente Globe Theater che è uguale agli antichi teatri shakespeariani, un bellissimo laghetto, la Casina Valadier, Piazza di Siena dove si svolge una delle gare del più importante concorso ippico del mondo e poi tanto verde, tanti monumenti e tanta gente che ama correre, pattinare o andare in bicicletta.
Susanna continua a correre e dopo una ventina di minuti si accorge che a 100 metri di distanza due uomini alti e muscolosi la seguono di corsa. Sì, la seguono proprio, ormai ne è davvero certa! Ogni volta che lei si ferma per fare un po’ di ginnastica anche loro si fermano e cominciano a parlare tra loro mentre la guardano.
Susanna non sa se sono due ragazzi pericolosi o se forse la seguono soltanto perché oggi è particolarmente bella!
Allora decide di correre verso di loro per capire cosa succede. Appena si avvicina i due la guardano molto preoccupati e cominciano a litigare tra di loro in una lingua che Susanna non conosce. Questo è davvero un mistero!
Quando finisce il suo allenamento di un’ora Susanna torna a casa e passa in mezzo alle tante ambasciate che si trovano a fianco di Villa Borghese. Lì rivede i due uomini che camminano finalmente tranquilli, e sorridendo guardano con attenzione una ragazza. Ma quella è proprio la ragazza che aveva visto circa un’ora prima molto simile a lei e che ora va verso una di quelle ambasciate! La ragazza si ferma all’ingresso e aspetta che le sue due guardie del corpo la raggiungano.

 

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...