jump to navigation

Il pulcino della Minerva febbraio 25, 2018

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
trackback

Il pulcino della Minerva
Cari amici del blog di Ciao Italia vi raccontiamo oggi la storia di uno degli obelischi più amati dai Romani e dai turisti, il più piccolo, quello di piazza della Minerva

A un passo dal Pantheon  sulla piazza dove si affaccia la chiesa di Santa Maria della Minerva si trova uno dei tredici obelischi antichi di Roma, il più piccolo.
Bernini lo collocò in questa piazza nel 1667 su commissione di papa Alessandro VII sul dorso di un piccolo elefante chiamato affettuosamente dai Romani “il Pulcino”.
Gli elefanti erano all’epoca animali ancora sconosciuti in città e come modello venne usato un elefantino portato a Roma dalle regina Cristina di Svezia.
L’opera di Bernini è piena di simboli, per gli antichi egizi infatti l’obelisco rappresenta il raggio di sole divino, l’elefantino è un simbolo della terra, sole e terra insieme fecondano il grano.
Bernini per completare la simbologia aggiunse anche una stella a otto punte che per i Cristiani è il simbolo della resurrezione.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...