jump to navigation

Giovedì gnocchi, venerdì pesce, sabato trippa marzo 11, 2018

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
trackback

Giovedì gnocchi, venerdì pesce e sabato trippa questo è un modo di dire molto popolare a Roma e corrisponde alle abitudini gastronomiche della nostra città.
Ma perché giovedì gnocchi? La tradizione dice di mangiare gli gnocchi il giovedì perché sono un piatto gustoso e sostanzioso preparato con patate e farina e di solito conditi con una sostanziosa salsa di pomodoro o al ragù, dopo il giovedì infatti viene il venerdì e per tradizione nel mondo cattolico si deve mangiare “di magro”   pesce e cibi leggeri…esattamente il contrario degli gnocchi!!!
Affrontare il venerdì  dopo aver mangiato gli gnocchi è molto più facile….

Esiste un detto ancora molto popolare “ridi ridi che mamma ha fatto gli gnocchi
E perché sabato trippa? Nei tempi antichi la macellazione degli animali veniva fatta il sabato e per tradizione i ricchi sceglievano le parti più pregiate per il pranzo della Domenica  e il popolo prendeva la trippa ovvero  le interiora  dell’animale  da qui la tradizione romana di mangiare la trippa e anche per la trippa noi romani  abbiamo un modo di dire “non c’è trippa per gatti

Ma cosa c’entrano i gatti? A  Roma agli inizi del ‘900  il Campidoglio era pieno di topi. Per questa ragione il Comune manteneva, nutrendoli con la  trippa, un numeroso gruppo di gatti  per liberare la zona dai topi  Ma mantenere i gatti a trippa costava molto al Comune e non risolveva il problema in quanto i gatti non affamati non davano la caccia ai topi e così  l’allora sindaco Ernesto Nathan decise  di non acquistarne più. Così  fece  cancellare la voce dal registro, dove  in puro dialetto romanesco, è scritto  “Nun c’è più trippa pe’ gatti”.  Il provvedimento risolse non solo il problema della spesa per la trippa, ma anche quello principale dei topi. Infatti  i gatti, non più satolli, tornarono a dar  loro la caccia con ottimi risultati


 

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...