jump to navigation

Come nasce l’italiano moderno? maggio 5, 2018

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags:
trackback

Cari amici del blog di Ciao Italia facciamo oggi un viaggio veloce nella storia della lingua italiana
L’italiano moderno deriva come è noto dal latino, ma non tanto dal latino classico ma dal latino volgare, quello parlato cioè  da  contadini e soldati e abitanti delle province del vasto impero romano
Questa lingua semplice parlata dal popolo è stata poi “contaminata” dalle lingue delle varie popolazioni che hanno invaso la Penisola
Da questa contaminazione linguistica con un lungo processo nascerà il “volgare” da cui poi deriva l’italiano moderno
Dante Alighieri è stato uno dei primi a sostenere che il volgare dovesse sostituire il latino, dedicando a questo tema una sua opera il “De vulgari eloquentia” (1303-1305)
Il più antico documento in cui sono presenti formule in volgare è il “Placito Capuano” una atto notarile scritto in latino  in cui compaiono però alcune  formule in volgare.
Ma la più antica testimonianza in volgare  del VI-IX è forse l’iscrizione sul muro delle Catacombe di Commodilla a Roma
In questa iscrizione un monaco invita i suoi confratelli a recitare le preghiere a bassa voce

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...