jump to navigation

Carciofi alla romana maggio 27, 2018

Posted by Ciao Italia in cucina italiana per stranieri, CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
trackback

Parliamo oggi di un tipico piatto della cucina tradizionale della Capitale
I carciofi alla romana che, insieme ai carciofi alla giudia, rappresentano uno dei piatti più famosi della tradizione gastronomica della nostra città.

Questo piatto di solito si prepara usando il carciofo romanesco: una varietà che si produce a nord di Roma nella zona tra Ladispoli e Civitavecchia.
I carciofi dopo essere stati accuratamente puliti e immersi in acqua e limone per non farli annerire vanno riempiti con una mistura di prezzemolo, mentuccia, aglio, sale e pepe
Vanno cotti testa in giù con acqua, vino bianco e olio  in una pentola abbastanza profonda in modo che ognuno sostenga l’altro e non cadano. Il livello dei liquidi deve arrivare a circa metà gambo.
Si lasciano cuocere coperti  a fuoco basso finché il liquido non evapora del tutto all’incirca per 25 minuti
e buon appetito a tutti

 

 

 

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...