jump to navigation

Non solo Caravaggio maggio 22, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags:
add a comment

Ecco due mostre particolari che ci sono in questo periodo a Roma
Entrambe le mostre si tengono in spazi che precedentemente erano adibiti ad altri usi e per questo ancora più interessanti

Macro
Fino al prossimo ottobre il Museo d’Arte Contemporanea di Roma racconta 40 anni di writing, graffiti, muralismo e arte di strada, con le opere dei più importanti artisti che hanno segnato le tappe di questo movimento a livello nazionale e internazionale.
 Macro via Nizza 138 fino al 1 ottobre mar-dom 10:30/19:30. Biglietto 12 euro. Info tel. 060608.

  Dogana
L’  Ex Dogana cambia volto. Lo fa con la mostra  ArtFutura, creature digitali, una vera e propria esperienza immersiva nell’arte digitale che cattura lo spettatore nelle nuove realtà digitali: sette installazioni in sette differenti hangar, realizzate da sette visual designer e artisti digitali internazionali.
ArtFutura: creature digitali all’Ex Dogana
Via dello Scalo San Lorenzo, 10- Roma“

Annunci

Pronomi diretti (seconda parte) maggio 18, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Quando i pronomi diretti LO/ LA/ LI/ LE precedono  un tempo composto con il verbo avere seguono regole molto precise:

1) I pronomi LO e LA perdono la vocale e si apostrofano

2) I pronomi LI e LE non si apostrofano mai

3) Il participio passato concorda per genere e numero con il pronome

Es. Hai letto l’ultimo libro di Umberto Eco? Si, l’ho letto

Avete mangiato la torta? No non l’abbiamo mangiata

Hai letto i libri? Si li abbiamo letti

Avete scritto le lettere? Si, le abbiamo scritte

N.b . Con  i pronomi lo, la, li, le, l’accordo con il participio passato è obbligatorio. Coni pronomi  mi, ti, ci, vi, l’accordo è facoltativo

Esercizi

1) Chi ha comprato il pane?  ….  Ho comprat… io

2) Chi ti ha invitato? …..ha invitat….Paolo

3) Avete visto l’ultimo film di Sorrentino? No, non …..abbiamo ancora vist…..

4) Quando ci avete cercato? …..abbiamo cercat….la settimana scorsa

5) Avete invitato le vostre amiche? Si,…….abbiamo invitat……

6) Chi ha preparato i dolci? ……abbiamo preparat…..noi

7) Hai studiato la poesia? No, non …… ho ancora studiat….

Aspetto il vostro esercizio per la correzione. Coraggio!

Simona

Conosci l’Italia? maggio 9, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Scegli una città, tra queste elencate, in cui il tedesco è una lingua ufficiale, insieme all’italiano:

  1.   Bolzano
  2.   Verona
  3.   Torino
  4.  Trento

Quale di questi famosi personaggi favorì l’unificazione dell’Italia nel 1861?

  1.   Giuseppe Garibaldi
  2.   Gioacchino Rossini
  3.   Alessandro Manzoni

In quale regione si trova l’autodromo di Imola?

  1.   Lazio
  2.   Emilia Romagna
  3.   Lombardia

Scegli due regioni che si trovano nel centro Italia:

  1. Umbria

2. Valle d’Aosta

3. Abruzzo

4. Basilicata

Sergio Leone è stato:

1. un regista

2. un pittore

3. un cantante

Con quale appellativo si conosce comunemente l’ Italia?

  1.   La margherita
  2.   La città eterna
  3.   Lo stivale

Cos’è il Palio di Siena?

  1.   una processione religiosa
  2.   una fiera gastronomica
  3.   una corsa di cavalli

In quale città si trova la fontana di Trevi?

1. Roma
2. Venezia
3. Firenze

Scegli tra i seguenti scrittori italiani due vincitori del premio Nobel per la  letteratura:

  1. Claudio Magris

2. Dario Fo

3 .Luigi Pirandello

4. Italo Calvino

Quale tra questi monumenti non si trova a Roma?

  1.   Il Circo Massimo
  2.   La galleria degli Uffizi
  3.   Il Colosseo

Chi ha scritto  “La Divina Commedia”
1. Boccaccio
2. Petrarca
3. Macchiavelli
4. Dante

Chi ha dipinto il quadro “Monna Lisa”, conosciuto anche come “La Gioconda”?

  1.   Leonardo
  2.   Michelangelo
  3.   Raffaello

 

Il Concertone del Primo Maggio aprile 26, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Anche quest’anno torna in occasione della Festa dei Lavoratori il “Concertone del Primo Maggio”.
Il Concertone è un concerto gratuito che dura all’incirca otto ore  dalle 16 in poi  che vede salire sul grande palco di piazza San Giovanni vari artisti, rappresentanti di tutti i generi del panorama musicale italiano e internazionale.
La manifestazione si è svolta per la prima volta il Primo Maggio del 1990 e raduna ogni anno migliaia di spettatori nella grande Piazza San Giovanni in Laterano.
Un’occasione particolare per sentire musica in una delle grandi piazze di Roma e per partecipare a un evento storico seguito da milioni di persone anche in televisione su Rai Tre.
Per raggiungere la piazza si consigliano le uscite della metropolitana linea A di Manzoni o Re di Roma.
Si ricorda inoltre che l’uscita della metropolitana di Piazza San Giovanni verrà chiusa.

Roma compie 2770 anni aprile 21, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

 

Il 21 aprile del  753 a.C. Romolo uccide Remo e fonda la città di Roma.
La data è così importante da diventare l’inizio della cronologia romana e viene fissata dall’astrologo Lucio Taruzio.
Il primo a far celebrare l’anniversario di Roma nel 47, ottocento anni dopo la presunta data della fondazione, è l’imperatore Claudio.
Il compleanno di Roma viene ufficializzato nel 1870 quando per la prima volta viene  istituita come festa per tutto il Paese. Con il passare degli anni assume una connotazione simbolica, una sorta di sacralità del culto di Roma rimettendo nuovamente in risalto la grandezza della città. Durante il periodo fascista Benito Mussolini la trasforma nella festa dei lavoratori per celebrare la romanità.
Dopo il fascismo   il 21 Aprile torna a essere un giorno come gli altri, non per i romani, ovviamente.
Quest’anno il Campidoglio festeggia il 2770^ Natale della città con quattro giorni di iniziative dal 20 al 23 aprile: il 21 aprile, musei civici e aree archeologiche gratis per tutti (escluso il Planetario e gli spazi espositivi dell’Ara Pacis e del Museo di Roma).
Qui trovate tutto l’elenco delle  iniziative del comune di Roma per celebrare il compleanno della nostra città

http://www.romatoday.it/eventi/cultura/natale-di-roma-2017-tutti-gli-eventi.html

Casino dell’Aurora aprile 11, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Il Casino dell’Aurora Pallavicini- Rospigliosi  
Stanchi della “solita” Roma? Avete visto e rivisto il Colosseo, Fontana di Trevi  e Piazza Navona?
Vi proponiamo oggi un posto “segreto” aperto il primo di ogni mese compreso il 1 Maggio, in un’antica villa aristocratica nel cuore di Roma vicino al Quirinale
Il Casino dell’Aurora è un  gioiello dell’architettura romana dei primi del 1600, incastonato all’interno del prezioso complesso architettonico di Palazzo Pallavicini Rospigliosi, eretto sulle vestigia delle grandiose Terme di Costantino sul Colle del Quirinale (anticamente Monte Cavallo).
Attraverso la duplice “Scala della Pastorella”, ornata da sculture marmoree di epoca romana, si accede ad un ampio giardino segreto ed al Casino dell’Aurora opera dall’architetto fiammingo Giovanni Vasanzio. Ricca la decorazione della facciata all’interno della quale sono inserite lastre di sarcofagi romani del II e III secolo d.C. che narrano storie mitologiche.
L’interno del casino è impreziosito dai raffinati affreschi de “L’Aurora” di Guido Reni, “le quattro Stagioni” di Paul Brill ed “i Trionfi” di Antonio Tempesta.

Il Casino apre al pubblico, limitatamente alla sala centrale affrescata da Guido Reni, il 1° giorno di ogni mese (escluso gennaio) con il seguente orario:
dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00.

 

 

 

La Via Crucis a Roma aprile 9, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment


Il Venerdì Santo come ogni anno (quest’anno venerdì 14 aprile)  si svolge a Roma la celebrazione della via Crucis.
E’ sicuramente uno degli eventi  più importanti della Pasqua in Italia. La via Crucis si svolge in uno tra gli scenari più suggestivi ed unici che solo la Città Eterna può offrire, e viene celebrata personalmente e pubblicamente dal Papa durante il percorso che dal Colosseo porta al Tempio di Venere.
Alla fine della celebrazione il Papa impartisce la Benedizione Apostolica a tutti i fedeli

La Via Crucis che raffigura gli ultimi drammatici avvenimenti legati alla Passione e alla Morte di Gesù a Gerusalemme e fa riferimento ai racconti evangelici, è detta anche Calvario dal nome del monte sul quale si verificò la crocefissione di Cristo.
A Roma la Via Crucis viene organizzata in modo accurato ed è soprattutto nell’ultimo tratto che si crea un’atmosfera suggestiva  presso il Convento di S. Bonaventura sul Palatino.
Tra le rovine della città antica ed i pini, i fedeli partecipano ad un vero e proprio spettacolo coinvolgente e emozionante.
Come ogni anno la Via Crucis viene trasmessa in diretta in mondo visione.
In occasione della celebrazione religiosa la fermata della metro Colosseo verrà chiusa alle 15
Dove: Piazza del Colosseo Roma

Quando: Il 14 aprile 2017 ore 21.15

Sito: http://www.vatican.va/news_services/liturgy/2016/documents/ns_lit_doc_20160320_notificazione-settimana-santa_it.html

 

Spartaco. Schiavi e padroni a Roma marzo 28, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Spartaco. Schiavi e padroni a Roma

La società dell’antica Roma nel momento del suo massimo sviluppo economico e del suo splendore culturale e artistico si basava sullo sfruttamento degli schiavi, che all’interno della società  romana svolgevano ogni tipo di attività lavorativa manuale:  giardiniere, domestico, agricoltore.
Ma potevano anche essere utilizzati come insegnanti di lingua – greco – o precettori dei bambini.
La mostra che dal 31 Marzo al 17 Settembre si tiene all’Ara Pacis di Roma racconta la complessità e la vastità di questo mondo così importante per la società romana dell’epoca. E lo fa partendo dalla  grande rivolta degli schiavi guidati da Spartaco che per tre anni dal 73 al 71 A.C.  tenne testa al potente esercito di Roma.
Spartaco morì combattendo e il suo corpo non fu mai trovato, ma 6000 dei suoi compagni furono crocifissi sulla via Appia.
La grande mostra dell’Ara Pacis con 250 reperti archeologici racconta questa storia drammatica e avvincente.
Le opere sono inserite in un racconto immersivo composto da installazioni audio e video che riportano in vita suoni, voci e ambientazioni del contesto storico.

Luogo
Museo dell’Ara Pacis, Spazio espositivo Ara Pacis

Orario
Dal 31 marzo al 17 settembre 2017
Tutti i giorni 9.30-19.30
La biglietteria chiude un’ora prima

 

 

Pronomi diretti (prima parte) marzo 26, 2017

Posted by Ciao Italia in Grammatica italiana.
Tags: ,
add a comment

I pronomi diretti sostituiscono cose, persone o animali.

Rispondono alla domanda “chi, che cosa” e hanno la funzione di complemento oggetto (accusativo)

Ecco la tabella

mi me
ti te
lo lui
la lei
ci noi
vi voi
li/le loro

n.b i pronomi diretti si possono usare solo con i verbi transitivi (verbi che hanno un complemento oggetto)

Normalmente si usano i pronomi del primo tipo mi, ti…. (chiamati tecnicamente atoni). In un’altra occasione vedremo come e quando usare le altre forme

Come per i pronomi indiretti il pronome normalmente precede il verbo

COME SI USANO?

  1. Mi passi a prendere? Si ti passo a prendere alle settembre

Quando ci chiami? Vi chiamo dopo pranzo

Signora quando mi chiama? La chiamo più tardi professore (forma di cortesia)

Dove compri i libri di inglese? Li compro in una libreria del centro

 

 

Spiare dal buco della serratura marzo 24, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Su uno dei sette colli di Roma, l’Aventino, si trova uno dei posti più caratteristici e amati della citta di Roma il buco della serratura del Priorato del Sovrano dell’Ordine di Malta.
Ogni giorno dell’anno arrivati sulla piazza progettata da Giovan Battista Piranesi  potete vedere  una fila di turisti che aspetta pazientemente di mettere l’occhio sul buco della serratura.
Da qui lo spettacolo che si apre alla vista è magnifico, attraverso un tunnel di piante rampicanti, si inquadra la cupola della Basilica di San Pietro.
L’Aventino è un colle silenzioso la cui posizione favorisce l’osservazione della città.
Dal buco di questa serratura la cupola di San Pietro ha qualcosa di magico: maestosa, silenziosa, come sospesa nel cielo di Roma.

   Priorato dei Cavalieri di Malta Piazza dei Cavalieri di Malta