jump to navigation

Settimana della lingua italiana nel mondo ottobre 15, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

XVII edizione della Settimana della Lingua italiana nel Mondo

La Settimana della Lingua Italiana nel Mondo è una manifestazione promossa dalla rete culturale e diplomatica ogni anno nella terza settimana di ottobre intorno ad un tema che funge da filo conduttore per l’organizzazione di un vasto programma culturale focalizzato intorno alla diffusione della lingua italiana. L’iniziativa nasce nel 2001 da un’intesa tra il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e l’Accademia della Crusca cui si affiancò in seguito la Confederazione Svizzera, Paese in cui l’italiano è una delle lingue ufficiali.

.  La XVII edizione della Settimana della Lingua Italiana nel Mondo, programmata dal 16 al 22 ottobre 2017, verte sul tema “L’Italiano al cinema, l’italiano nel cinema”.
 Vuole essere un omaggio al ruolo che il cinema ha avuto nell’evoluzione della nostra lingua e anche nello sviluppo della nostra società attraverso il racconto delle vicende collegate alla storia del nostro paese. Per l’occasione l’Accademia della Crusca ha pubblicato un volume con una raccolta di saggi scritti da linguisti che hanno studiato la lingua del cinema.
Curatori del volume sono il prof. Giuseppe Patota, accademico della Crusca e il prof. Fabio Rossi professore ordinario di linguistica italiana presso l’Università degli Studi di Messina.


Tra i partner della edizione 2017, oltre all’Accademia della Crusca e alla Confederazione Svizzera, Rai Italia, le trasmissioni di radio 3 Hollywood Party e La Lingua batte, l’Istituto Luce Cinecittà, la Fondazione del Centro Sperimentale di Cinematografia, la Direzione Generale Cinema del Mibact.

Annunci

Concordanza dei tempi dell’indicativo (1) ottobre 8, 2017

Posted by Ciao Italia in Grammatica italiana.
Tags: ,
add a comment

Ecco lo schema della concordanza dei tempi dell’indicativo se la frase principale è al presente

Risultati immagini per concordanza dei tempi indicativo

Le ottobrate romane ottobre 1, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Le ottobrate romane erano gite “fuori porta” solitamente domenicali che si svolgevano a Roma in ottobre, il mese della  vendemmia. Una consuetudine che alcuni fanno discendere dai Baccanali dell’antica Roma:  feste legate al ciclo delle stagioni.

Meta abituale delle scampagnate era il monte Testaccio; ma la presenza di orti e vigne intorno alle porte della città favorì  la diffusione verso ponte Milvio, le vigne tra Monteverde e porta San Pancrazio, porta San Giovanni e porta Pia.

Si partiva di buon’ora, i su dei  carretti decorati a festa e trainati da cavalli bardati. Grande cura si riservava all’abbigliamento: le stampe dell’epoca ci mostrano donne ornate di piume e fiori e uomini eleganti,

Al suono  dei tamburelli, delle chitarre e delle nacchere si ballava il saltarello. Si giocava alle bocce, a ruzzola,( un gioco con rotelle di legno) all’altalena e agli alberi della cuccagna (un gioco popolare i cui partecipanti devono cercare di prendere dei premi, di norma generi alimentari, posti in cima ad un palo) . Naturalmente il vino scorreva a volontà, e non mancavano mai gnocchi, trippa e abbacchio.

La tradizione delle Ottobrate rimase viva fino ai primi decenni del 900, sopravvivendo alla Roma papalina; ma ancora oggi, quando ottobre riserva giornate luminose, è consueto dire “ che splendida  ottobrata”.

Una studentessa di Chicago a Roma luglio 16, 2017

Posted by Ciao Italia in Italian, LINGUA E CULTURA ITALIANA PER STRANIERI.
Tags: ,
add a comment

Voglio ringraziare Ciao Italia per l’opportunità di studiare la bella lingua d’italiano a Roma. Durante il mio tempo a Roma ho avuto il piacere di incontrare i professori splendidi che mi hanno insegnato le nuove abilità grammaticali e conversazionali.

Queste abilità utilizzerò nel mio studio continuo della lingua.
Il mio primo giorno di lezioni è iniziato da un grande benvenuto di tutte le donne di Ciao Italia.
Il mio primo giorno di lezioni è iniziato da un grande benvenuto di tutte le donne di Ciao Italia.
L’accoglienza ricevuta mi ha fatto sentire a proprio agio per vivere in un paese al di fuori degli Stati Uniti per un mese.
Alla mia sorpresa, la lezione di grammatica era più difficile di quanto mi aspettassi. Di imparare e capire come usare i pronomi diretti era molto difficile al contrario dei coniugazioni semplici. Quando era il tempo della lezione di conversazione,tutti gli studenti erano curiosi di conoscere le politiche degli Stati Uniti, le università e le lezioni, ma anche la cultura e lo stile di vita di Chicago. Era interessante sentire i confronti trai paesi diversi.
Durante il mese in cui sono stata a Roma, avevo imparato anche della cultura italiana.
Era strano di aspettare a mangiare la cena prima delle 20:00, e comprare l’acqua e chiedere per il conto dopocena, ma in pochi giorni lo ho imparato.
I professori di Ciao Italia erano anche molto utili a dirigere mia ristoranti che offrivano buon cibo, negozi unici e altri siti antichi.
Era difficile di lasciare un’organizzazione meravigliosa dopo le tre settimane.
L’ultimo giorno mio alla scuola, i miei genitori hanno fatto una visita a sorpresa per incontrare il direttrice Silvia Renato e le mie professoresse Marta e Paola.
Allo stesso modo, le donne hanno accolto i miei genitori con un grande benvenuto e anche se i miei genitori non parlano italiano hanno capito che cosa era una grande scuola Ciao Italia per le tre settimane e tutto quello che avevano fatto per me.
Tutti noi non potremmo essere più grati e umili per l’opportunità e l’esperienza che Ciao Italia mi ha offerto.
Nella mia formazione in lingua, spero di utilizzare il grammatico e le abilità di conversazione e tornare presto nel futuro al bel paese che Ciao Italia mi ha offerto con grazia di rimanere per un periodo di tempo.
L’opportunità offerta da Ciao Italia è stata indimenticabile e sarà sempre nei miei ricordi. “

Giana Galle , USA 20 anni Corso di 3 settimane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Programma culturale del mese di luglio giugno 29, 2017

Posted by Ciao Italia in Ciao Italia school, PROGRAMMA CULTURALE.
Tags: ,
add a comment

Programma culturale di Luglio

LUNEDI’ 3 LUGLIO – ore 11:10

PIZZA di benvenuto offerta da CIAO ITALIA – GRATUITO

MERCOLEDÌ 5 LUGLIO – ore 14:30

Presentazione di MARCO delle attività della scuola, del quartiere e degli eventi a Roma – GRATUITO                                                

GIOVEDÌ 6 LUGLIO – ore 15:00

FILM “Notte prima degli esami”di Fausto Brizzi– GRATUITO

                                          ore 17:00

LEZIONE DI ASCOLTO DELL’OPERA

Giacomo Puccini e la musica del 900

VENERDÌ 7 LUGLIO – ore 21:30

VISITA TEATRALIZZATA “I Borgia”

SABATO 8 LUGLIO – ore 9:00

VISITA GUIDATA di NICOLO’“Il Barocco Romano, il colle Quirinale” € 8 (minimo 3 persone)

DOMENICA 9 LUGLIO – ore 9:15

VISITA GUIDATA di CRISTINA “Le piazze di Roma” € 10 (minimo 5 persone)

******

MERCOLEDÌ 12 LUGLIO – ore 15:00

FILM “Il postino”di Radford/Troisi– GRATUITO

GIOVEDÌ 13 LUGLIO – ore 15:00

PRENOTAZIONE DELLA GALLERIA BORGHESE. Durata: 2 ore

VENERDÌ 14 LUGLIO – ore 17:00

LEZIONE DI ASCOLTO DELL’OPERA

Ruggero Leoncavallo e la Rappresentazione Verista

SABATO 15 LUGLIO – ore 9:00

VISITA GUIDATA di NICOLO’“Trastevere” € 8 (minimo 3 persone)

DOMENICA 16 LUGLIO – ore 11:00

CUCINIAMO E ASSAGGIAMO INSIEME a casa di NICOLO’

Lezione amatoriale tematica da minimo 13 a 25 Euro (dipende dal numero di iscrizioni)

******

MERCOLEDÌ 19 LUGLIO – ore 13:15

PRANZIAMO insieme in un ristorante nel quartiere. € 13

                                                    ore 15:00

FILM “Manuale d’amore”di Giovanni Veronesi– GRATUITO

VENERDÌ 21 LUGLIO – ore 17:00

LEZIONE DI ASCOLTO DELL’OPERA

Giacomo Puccini e l’omaggio a Roma

SABATO 22 LUGLIO – ore 9:00

VISITA GUIDATA di NICOLO’ “Le antiche chiese del Laterano” € 8 (minimo 3 persone)

DOMENICA 23 LUGLIO – ore 11:00

TOUR del CIBO di STRADA con NICOLO’ € 12 + il costo del cibo

******

MARTEDI 25 LUGLIO – ore 17:00

LEZIONE DI ASCOLTO DELL’OPERA

Giuseppe Verdi e l’Opera storica

MERCOLEDÌ 26 LUGLIO – ore 15:00

FILM “La grande bellezza”di Paolo Sorrentino– GRATUITO

VENERDÌ 28 LUGLIO – ore 17:30

VISITA GUIDATA di NICOLO’ “Garbatella” € 8 (minimo 3 persone)

Per tutte le attività culturali della scuola consultate le locandine esposte in bacheca!

Momenti a Ciao Italia giugno 19, 2017

Posted by Ciao Italia in Ciao Italia school.
Tags:
add a comment
  • Due meravigliose classi

Giugno 2017 a Ciao Italia

 

 

Un nuovo corso a Ciao Italia giugno 14, 2017

Posted by Ciao Italia in Italian song.
Tags: ,
add a comment

GUIDA ALL’ASCOLTO DELL’OPERA LIRICA ITALIANA

Durante gli incontri analizzeremo alcuni pezzi d’opera da Rossini a Puccini: ci sarà l’introduzione all’autore e alle opere, ascoltando e vedendo alcune opere.

E’ necessaria una conoscenza minima dell’Italiano livello A2/B1

1 lezione – 2 ore – 26 Euro l’ora x 2 = 52 Euro

PROGRAMMA

4 LUGLIO ore 17-19

Giacomo Puccini e la musica del 900 “Gianni Schicchi (1918)”

14 LUGLIO ore 17-19

Ruggero Leoncavallo e la Rappresentazione Verista “Pagliacci (1982)”

21 LUGLIO ore 17-19

Giacomo Puccini e l’omaggio a Roma “Tosca (1900)”

25 LUGLIO ore 17-19

Giuseppe Verdi e l’Opera storica “Nabucco o Nabucodonosor (1842)”

 

 

 

 

 

 

 

Pintoricchio pittore dei Borgia. Il mistero svelato di Giulia Farnese maggio 30, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Un Papa controverso, Alessandro VI al secolo Rodrigo Borgia (Papa dal 1492 al 1503), una dama raffinata e bellissima, Giulia Farnese (1475-1524), amante adolescente dello stesso Papa, e uno degli artisti più estrosi del nostro Rinascimento, Bernardino di Betto, detto il Pinturicchio (c.1454-1513) sono i protagonisti della mostra “Pintoricchio pittore dei Borgia. Il mistero svelato di Giulia Farnese”ai Musei Capitolini fino al 10 Settembre

Il “non convenzionale”pontificato di Alessandro VI da un lato pieno di intrighi, intrecci dinastici, veleni di palazzo, calunnie e gelosie, dall’altro fortemente stimolante per le arti come testimonia anche  la chiamata a Roma del Pinturicchio, autore di uno dei cicli pittorici più famosi della storia dell’arte: quello del nuovo appartamento papale in Vaticano. L’appartamento Borgia, opera fortemente innovativa per la sensibilità quasi rivoluzionaria con cui Bernardino di Betto interpretò col suo linguaggio “all’antica” il programma ideologico e politico di Alessandro VI.

Nel dipinto il papa Alessandro VI è ben riconoscibile; il Bambino benedicente non ha bisogno di interpretazioni. Ma la Madonna, bellissima ed eterea, chi è? E dove sono finiti i frammenti

Ritenuto troppo compromettente, il ciclo pittorico fu censurato e distaccato sotto il pontificato di Alessandro VII (Fabio Chigi, 1655-1667). Le due immagini della Madonna e del Bambino, ormai due dipinti a sé stanti, entrarono a far parte della collezione privata dei Chigi, mentre il ritratto di Alessandro VI scomparve definitivamente.

Oggi, a oltre cinquecento anni da quei fatti, grazie alla disponibilità dei proprietari delle opere, è possibile presentare per la prima volta vicini i due frammenti: quello del volto della Madonna, mai esposto fino a ora, insieme a quello del Bambino Gesù.

Ma la mostra offre anche l’occasione di rivedere la leggenda della presenza del ritratto di Giulia Farnese nell’appartamento Borgia, destituendo di ogni fondamento una delle convinzioni più durevoli della storia dell’arte moderna, che riconosceva nel bel volto femminile dipinto dal Pinturicchio l’amante del Papa.

Musei Capitolini – fino al 10 settembre 2017

Pronomi diretti (seconda parte) maggio 18, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Quando i pronomi diretti LO/ LA/ LI/ LE precedono  un tempo composto con il verbo avere seguono regole molto precise:

1) I pronomi LO e LA perdono la vocale e si apostrofano

2) I pronomi LI e LE non si apostrofano mai

3) Il participio passato concorda per genere e numero con il pronome

Es. Hai letto l’ultimo libro di Umberto Eco? Si, l’ho letto

Avete mangiato la torta? No non l’abbiamo mangiata

Hai letto i libri? Si li abbiamo letti

Avete scritto le lettere? Si, le abbiamo scritte

N.b . Con  i pronomi lo, la, li, le, l’accordo con il participio passato è obbligatorio. Coni pronomi  mi, ti, ci, vi, l’accordo è facoltativo

Esercizi

1) Chi ha comprato il pane?  ….  Ho comprat… io

2) Chi ti ha invitato? …..ha invitat….Paolo

3) Avete visto l’ultimo film di Sorrentino? No, non …..abbiamo ancora vist…..

4) Quando ci avete cercato? …..abbiamo cercat….la settimana scorsa

5) Avete invitato le vostre amiche? Si,…….abbiamo invitat……

6) Chi ha preparato i dolci? ……abbiamo preparat…..noi

7) Hai studiato la poesia? No, non …… ho ancora studiat….

Aspetto il vostro esercizio per la correzione. Coraggio!

Simona

Conosci l’Italia? maggio 9, 2017

Posted by Ciao Italia in CURIOSITA' PER STRANIERI CHE STUDIANO L'ITALIANO.
Tags: ,
add a comment

Scegli una città, tra queste elencate, in cui il tedesco è una lingua ufficiale, insieme all’italiano:

  1.   Bolzano
  2.   Verona
  3.   Torino
  4.  Trento

Quale di questi famosi personaggi favorì l’unificazione dell’Italia nel 1861?

  1.   Giuseppe Garibaldi
  2.   Gioacchino Rossini
  3.   Alessandro Manzoni

In quale regione si trova l’autodromo di Imola?

  1.   Lazio
  2.   Emilia Romagna
  3.   Lombardia

Scegli due regioni che si trovano nel centro Italia:

  1. Umbria

2. Valle d’Aosta

3. Abruzzo

4. Basilicata

Sergio Leone è stato:

1. un regista

2. un pittore

3. un cantante

Con quale appellativo si conosce comunemente l’ Italia?

  1.   La margherita
  2.   La città eterna
  3.   Lo stivale

Cos’è il Palio di Siena?

  1.   una processione religiosa
  2.   una fiera gastronomica
  3.   una corsa di cavalli

In quale città si trova la fontana di Trevi?

1. Roma
2. Venezia
3. Firenze

Scegli tra i seguenti scrittori italiani due vincitori del premio Nobel per la  letteratura:

  1. Claudio Magris

2. Dario Fo

3 .Luigi Pirandello

4. Italo Calvino

Quale tra questi monumenti non si trova a Roma?

  1.   Il Circo Massimo
  2.   La galleria degli Uffizi
  3.   Il Colosseo

Chi ha scritto  “La Divina Commedia”
1. Boccaccio
2. Petrarca
3. Macchiavelli
4. Dante

Chi ha dipinto il quadro “Monna Lisa”, conosciuto anche come “La Gioconda”?

  1.   Leonardo
  2.   Michelangelo
  3.   Raffaello